I numeri dell'Azienda

Versione stampabileVersione stampabile
Foto i numeriL’Azienda è una struttura integrata con l’Università per la presenza di numerosi insegnamenti e cliniche universitarie, di scuole di specializzazione per medici e di corsi di laurea delle professioni sanitarie della Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Catania.

L’Azienda è impegnata ad assicurare una vasta gamma di prestazioni e servizi sanitari mediante 47 reparti di degenza e numerosi servizi di diagnosi e cura, distribuiti su quattro presidi ospedalieri.

L’Azienda, che dispone di circa 1.000 posti letto per degenza (di cui oltre 140 per day hospital/ day surgery), ogni anno assicura oltre 300.000 giornate di degenza (ripartite tra le oltre 193.000 giornate di ricovero in regime ordinario e i circa 112.000 accessi in day hospital). Sono inoltre 116.000 gli utenti ai quali ogni anno vengono erogate prestazioni in emergenza-urgenza rispettivamente presso il Pronto Soccorso Generale, Pediatrico, Ostetrico-Ginecologico ed Oculistico.

Si presume che ogni giorno in media siano quasi 2.000 le persone che entrano in contatto con i servizi aziendali sanitari in veste di utenti, visitatori, fornitori.

Tutti i servizi relativi all’attività assistenziale e a quella tecnico-amministrativa sono garantiti da più di 2.700 dipendenti, tra medici, dirigenti del ruolo sanitario (biologi, farmacisti, fisici, chimici), personale infermieristico, tecnico-ammi-nistrativo e di supporto.

Per assolvere le proprie funzioni assistenziali a favore degli utenti, l’Azienda mette a disposizione del proprio personale moderne e sofisticate risorse tecnologiche, diagnostiche ed impiantistiche, indispensabili per un moderno ed avanzato trattamento delle patologie di media ed elevata complessità.

L’attività operatoria chirurgica viene espletata su 26 sale operatorie, dislocate nei quattro Presidi aziendali; esse, oggetto di ristrutturazione, sono rispondenti alle norme vigenti, risultano dotate di avanzate apparecchiature tecnologiche e consentono l’esecuzione di ogni intervento chirurgico, compresi quelli delicati e impegnativi, sia nell’ambito delle discipline generali che di quelle specialistiche.

L’Azienda inoltre dispone di 3 TAC di ultima generazione, di 1 apparecchiatura per RMN, di 3 modernissime sale di emodinamica (di cui una dedicata agli accertamenti angiografici) nonché di avanzati sistemi di rilevazione di parametri vitali, anche mobili, come per esempio quelli ricadenti nell’ambito dell’area dell’emergenza.

L’insieme delle risorse umane e strumentali a disposizione fanno dell’Azienda un punto di riferimento per un’ampia fascia territoriale che comprende, oltre la provincia di Catania, anche le province limitrofe di Siracusa, Enna, Messina. Per alcune discipline l’Azienda è stata inoltre riconosciuta dalla Regione Siciliana centro di riferimento regionale come, ad esempio, per la ricerca con metodiche di biologia molecolare (NAT) dei virus HCV, HBV e HIV in tutte le sacche di sangue raccolte nella Sicilia Orientale al fine di aumentare la sicurezza delle trasfusioni.

L’Azienda, nell’ottemperare ai compiti istituzionalmente assegnati (prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione), ha rinnovato il proprio modello organizzativo istituendo 10 Dipartimenti clinici che, integrando l’attività delle diverse Unità Operative, permettono di assicurare un approccio multispecialistico e pluridisciplinare alle varie esigenze ed ai bisogni di salute dell’utenza. Parimenti è stata rivolta notevole attenzione all’organizzazione dei servizi di supporto e tecnico-amministrativi al fine di assicurare l’ottimale svolgimento delle attività assistenziali.

Accanto a tale impegno quotidiano, eguale interesse viene riservato alla esigenza di coniugare l’evoluzione scientifica con l’assistenza prestata al paziente nel suo complesso psico-fisico; ciò nella piena consapevolezza che l’eccellenza, collegata all’efficacia, all’efficienza all’appropriatezza ed alla qualità delle prestazioni erogate, si raggiunge solo mantenendo in stretta relazione le attività di assistenza, di didattica e di ricerca.

Grazie, quindi, alla presenza di peculiari attività di alta specialità e forte di uno specifico background professionale e tecnologico, l’Azienda ha provveduto a valorizzare sempre più tale originale e complesso ruolo, ponendo eguale enfasi sia alla funzione della formazione universitaria che a quella dell’aggiornamento permanente per l’insieme delle professioni sanitarie, riuscendo a diversificare e a modificare le proprie performance e le proprie capacità di offerta nell’intento di offrire, tra l’altro, un valido e consistente contributo al fine di contrastare il fenomeno della mobilità sanitaria.

L’impegno istituzionale dell’Azienda non si limita tuttavia al solo ambito ospedaliero, ma coinvolge anche il territorio apportandovi l’esperienza e la professionalità dei propri operatori al fine di gestire importanti eventi di massa in pieno coordinamento con le autorità di Protezione Civile. Infatti, grazie all’istituzione di una Unità di Crisi e forte dell’esperienza maturata nell’ambito dell’emergenza, l’Azienda è in grado di garantire percorsi assistenziali nelle maxi-emergenze sia all’interno delle proprie strutture che sul territorio. Ne sono testimonianza gli impegni profusi in occasione di rilevanti fenomeni naturali (eruzione dell’Etna anno 2002) o di grandi manifestazioni di massa (Festa di S. Agata, Accoglienza profughi Curdi al porto di Catania, Esequie di Papa Giovanni Paolo II a Roma, Congresso Nazionale Eucaristico a Bari, Louis Vuitton Cup a Trapani) o di esercitazioni di piani di evacuazione di ospedali (Belice 2003, Eurosot 2005), con segni di apprezzamento e riconoscenza pubblicamente espressi e da parte dell’utenza e da parte delle istituzioni ai vari livelli. Tale ulteriore linea di attività è resa possibile in ragione della disponibilità, oltreché di professionalità adeguatamente formate all’uopo, anche di un’apposita tensostruttura che permette di allestire un Posto Medico Avanzato di II livello, in grado di poter prestare assistenza in maniera autonoma a pazienti con maggiore gravità clinica: ciò grazie ad operatori sanitari di maturata esperienza ed alla dotazione delle più avanzate e moderne tecnologie di diagnosi e cura.

DATI PRINCIPALI DI ATTIVITA' ANNO 2007

 Numero di Posti letto totali attivi (media) * 750 
- Degenza ordinaria 565 
- Day Hospital 185 
 Numero di ricoveri ordinari 26.923 
 Numero di ricoveri in Day Hospital 31.280 
 Numero di giornate di degenza 271.010 
 - Ricoveri ordinari 168.956 
 - Ricoveri in Day Hospital 102.054 
 Numero totale di accessi ai Pronto Soccorso 105.224 
 - Pronto Soccorso Generale e Oculistico 67.659 
 - Pronto Soccorso Ostetrico-Ginecologico 11.433 
 - Pronto Soccorso Pediatrico 18.473 
 Numero di parti 3.272 
 Numero di Interventi chirurgici 22.988 
 - in ricovero ordinario 13.166 
 - in Day Surgery 9.822 
 Numero di prestazioni ambulatoriali per esterni 612.770 
 Ecografie 71.344 
 TAC 20.832 
 RMN 5.609 
* dato stimato in rapporto ai lavori di ristrutturazione svolti in vari reparti